La poliziotta Kiara Fontanesi pronta per il GP Francia

Kiara Fontanesi è entrata ufficialmente nel Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro e il debutto con la maglia della Polizia di Stato è avvenuto lo scorso weekend a Città di Castello in occasione del campionato italiano Motocross femminile. Poteva essere un esordio, sotto i colori delle Fiamme Oro, vincente, invece il maltempo ci ha messo lo zampino e la gara è stata annullata. Un peccato perché poteva essere un ottimo banco prova in vista della prova mondiale di questo weekend in programma a Saint Jean d’Angely (Francia).
In terra francese la neo poliziotta Fontanesi punta a cogliere un risultato importante per dare una svolta a un campionato fin qui sfortunato che l’ha allontanata dalla vetta mondiale, occupata da Livia Lancelot.
La gara francese lo scorso anno aveva riaperto i giochi iridati e dato il via a quella che era stata la rimonta che l’aveva portata al quarto titolo mondiale. Quest’anno l’impresa è più difficile e non si pensa al mondiale, ma a raddrizzare un 2016 che per diversi motivi sfortunati non ha ancora visto la Fontanesi cogliere quel successo ampiamente alla portata e sempre sfuggito.
Il feeling con la Honda è ottimo e sia in Olanda che in Germania, la portacolori del team Fonta MX, lo aveva dimostrato. In questo periodo si sono susseguiti gli allenamenti e ora si ritorna in pista con il chiaro obiettivo di puntare al vertice su di una pista tecnica e veloce per rilanciare la stagione al massimo.

Kiara Fontanesi “Sono contenta di essere una portacolori del Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro e vestire i colori della Polizia di Stato sia in gara che nella vita normale. Spero di regalare al Corpo di Polizia dei successi, a partire da questo weekend. Mi sento in forma e stiamo lavorando molto bene. Speriamo che questa gara vada via liscia senza episodi sfortunati e poter dimostrare il mio potenziale.”

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI